Accattonaggio, il questore dispone maggiori controlli nel Vibonese. Scattano fogli di via e Daspo Urbano

Uno dei soggetti in questione intercettato dalla Polizia di Stato nelle vicinanze dell'Ufficio postale di Tropea, mentre un altro si trovava a bivaccare vicino alla Stazione Ferroviaria della cittadina tirrenica

La Polizia di Stato, su disposizione del Questore di Vibo Valentia, ha intensificato capillarmente i servizi di controllo del territorio nel Comune di Tropea e nell’hinterland del centro costiero, assicurando una presenza attiva su strada, tesa tanto ad implementare al massimo la prevenzione alla commissione di reati, quanto la professionalità e tempestività nell’intervenire alle chiamate di pronto intervento giunte dalla cittadinanza tramite il numero di emergenza 113.

Un soggetto è stato trovato a svolgere attività di accattonaggio nel centro di Tropea, nei pressi degli Uffici Postali, in un’area ove poteva costituire un pericolo per la Sicurezza Pubblica; pertanto, il Posto Fisso della Polizia di Stato di Tropea, unitamente alla Polizia Locale, gli ha notificato l’ordine di allontanamento dal luogo della violazione ed è stato sanzionato, ai sensi della L. 48/2017, c.d. “Daspo Urbano”.

Un soggetto è stato trovato a svolgere attività di accattonaggio nel centro di Tropea, nei pressi degli Uffici Postali, in un’area ove poteva costituire un pericolo per la Sicurezza Pubblica; pertanto, il Posto Fisso della Polizia di Stato di Tropea, unitamente alla Polizia Locale, gli ha notificato l’ordine di allontanamento dal luogo della violazione ed è stato sanzionato, ai sensi della L. 48/2017, c.d. “Daspo Urbano”.

Del pari, nella giornata di sabato è stato colto un altro soggetto a bivaccare e svolgere attività di accattonaggio presso la Stazione Ferroviaria di Tropea, ed anche a suo carico sono state adottate le medesime sanzioni. Nell’ambito dei medesimi controlli da parte delle Volanti e della Squadra di Polizia Giudiziaria del Posto Fisso della Polizia, sono stati colti due cittadini, residenti fuori provincia, annoveranti pregiudizi di polizia nei pressi di un obbiettivo sensibile di Tropea; pertanto oltre ad essere stati sanzionati per violazione del Codice della Strada, è stata emessa a loro carico la misura di prevenzione a firma del Questore di Vibo Valentia del Foglio di Via Obbligatorio, con il quale gli è stato ordinato di allontanarsi dal Comune di Tropea e di non potervi fare rientro per anni 3.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Dopo l’abbattimento del ristorante la Nave e dell’ordine di smantellamento dei tabelloni pubblicitari saranno rase al suolo strutture in cemento armato
Domenica 26 maggio sarà possibile vivere una divertente esperienza di sport all’aperto
E sull’affidamento di incarichi ai figli aveva aggiunto: facevano parte di una cooperativa selezionato dalla Regione. Accuse pesanti al Comune sul canone: altri enti non pagano nulla

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792