Amministrative a Vibo, ex poliziotto al voto a 101 anni. Un esempio per i diffidenti e i giovani (video)

La prima volta che entrò nella cabina elettorale fu per il referendum del 1946 per scegliere tra monarchia e repubblica

Il senso del dovere fino alla fine. È un ex poliziotto Antonio Santelli, 101 anni, che non ha perso tempo e all’apertura delle urne è andato subito a votare. Si è presentato al seggio n. 24 allestito all’interno della scuola Buccarelli, a Vibo Valentia. Un gesto che dimostra che l’età non deve essere un ostacolo alla partecipazione attiva nella società e che il diritto di voto è un valore fondamentale che merita di essere esercitato, indipendentemente dall’età. Un esempio anche per i più scettici e per i giovani che guardano all’appuntamento elettorale con superficialità e senza alcuna responsabilità.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

L’incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari
L’operazione portata a termine dai carabinieri del Ros ha colpito in particolare il “locale di Ariola”
Sotto tiro sono finiti esponenti delle cosche operanti nel territorio delle Preserre e nei comuni di Acquaro, Gerocarne, Soriano e Dasà

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792