Amministrative, Romeo avvia il confronto programmatico con il M5S

Il centrosinistra apre il dibattito interno: primo faccia a faccia tra il candidato a sindaco del Partito democratico e il Movimento 5 Stelle

Dai servizi primari alla programmazione dello sviluppo economico; dalle reti infrastrutturali e i trasporti al ruolo del Porto di Vibo Marina; dalla costruzione del nuovo ospedale alle politiche sociali; dall’acqua pubblica ai servici idrici; dal lavoro, la desertificazione economica e commerciale alle politiche attive e giovanili. Questi, alcuni tra i punti trattati nel corso del confronto tenutosi nella serata di venerdì nella sede del Movimento 5 Stelle, tra gli attivisti del gruppo territoriale e il candidato a sindaco della coalizione progressista Enzo Romeo.

Dopo l’introduzione del rappresentante Michele Furci, presente il deputato Riccardo Tucci, la coordinatrice provinciale Luisa Santoro e i consiglieri comunali Domenico Santoro e Silvio Pisani, i componenti del gruppo territoriale sono intervenuti numerosi per esporre al candidato a sindaco le tante priorità con cui il Movimento 5 Stelle di Vibo Valentia intende rappresentare le esigenze dell’intera comunità cittadina. È stato un confronto <costruttivo>, durante il quale sono state delineati, e messo nero su bianco, i punti chiave di quello che sarà il programma elettorale che insieme alla coalizione presenteremo ai cittadini da qui a qualche settimana.

Dopo l’introduzione del rappresentante Michele Furci, presente il deputato Riccardo Tucci, la coordinatrice provinciale Luisa Santoro e i consiglieri comunali Domenico Santoro e Silvio Pisani, i componenti del gruppo territoriale sono intervenuti numerosi per esporre al candidato a sindaco le tante priorità con cui il Movimento 5 Stelle di Vibo Valentia intende rappresentare le esigenze dell’intera comunità cittadina. È stato un confronto <costruttivo>, durante il quale sono state delineati, e messo nero su bianco, i punti chiave di quello che sarà il programma elettorale che insieme alla coalizione presenteremo ai cittadini da qui a qualche settimana.

<Al nostro candidato sindaco Romeo – ha spiegato Michele Furci, rappresentante del M5S – abbiamo fatto presente le nostre battaglie politiche condotte a Palazzo Luigi Razza, nell’arco dei 5 anni della consiliatura, e quelle che sono, a nostro avviso, le criticità sulle quali agire nella prossima attività amministrativa. Romeo, dal canto suo, dopo aver sposato in pieno le proposte emerse dai lavori del Gruppo Territoriale, ha parlato di come intende cambiare la città e come farlo. Ha puntualizzato, evidenziando tanti punti strategici, le sue riflessioni programmatiche elaborate nel corso delle interlocuzioni con la società civile negli ultimi due anni>.

Da qui, è emersa e ribadita la comune volontà di battersi per risollevare Vibo Valentia dallo stato comatoso in cui la destra l’ha fatta precipitare

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Interrogatorio di garanzia oggi per i principali indagati nell’inchiesta sulla gestione del Polo culturale
I candidati a sindaco aderiscono e sono pronti a nominare anche un assessore alla partecipazione alla co-governance
In programma un nuovo binario di collegamento diretto tra le linee Metaponto-Reggio Calabria e Cosenza-Sibari

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792