Applausi per la performance teatrale degli studenti della scuola Murmura

Coinvolgente ed emozionante la commedia in tre atti scritta e diretta dalla professoressa Vittoria Saporito

Per la fine dell’anno scolastico i ragazzi del laboratorio teatrale dell’Istituto comprensivo Murmura si sono esibiti sul palco dell’auditorium della Chiesa Gesù Salvatore portando in scena lo spettacolo “Le Buone Intenzioni”. I giovani attori hanno incantato il pubblico guadagnando applausi e apprezzamenti: hanno dimostrato di avere consapevolezza scenica e padronanza con l’arte della recitazione. Tutte competenze acquisite durante un percorso impegnativo che è finalizzato alla crescita dell’individuo attraverso l’esplorazione di se stessi e delle relazioni stimolando le interazioni con l’altro.
Per la buona riuscita dell’iniziativa hanno collaborato diversi insegnanti dell’istituto.
La scenografia è stata preparata da Sara Addesi mentre la parte tecnica dello spettacolo è stata affidata a Francesco Gugliotta. Elena Giordano ha svolto il ruolo di aiuto regia al fianco della professoressa Vittoria Saporito, che oltre ad aver scritto e diretto la commedia, è responsabile del gruppo teatro.

Le coreografie sono state curate da Giulia Calcaterra ed Elena Simiele, mentre le musiche da Irene Galati . La rappresentazione è stata un viaggio tra le emozioni più forti: si è passato dallo stupore e la meraviglia sulle note del canto “I Sogni Son Desideri” (eseguito da Francesca Calcaterra), alla paura e alla commozione per le scene che hanno posto l’accento sulle problematiche che affliggono i giovani di oggi. Entusiasta della buona riuscita dell’iniziativa, la preside Tiziana Furlano si è congratulata con gli interpreti e ha ringraziato il pubblico che ha seguito lo spettacolo con attenzione fino all’ultima battuta.

Le coreografie sono state curate da Giulia Calcaterra ed Elena Simiele, mentre le musiche da Irene Galati . La rappresentazione è stata un viaggio tra le emozioni più forti: si è passato dallo stupore e la meraviglia sulle note del canto “I Sogni Son Desideri” (eseguito da Francesca Calcaterra), alla paura e alla commozione per le scene che hanno posto l’accento sulle problematiche che affliggono i giovani di oggi. Entusiasta della buona riuscita dell’iniziativa, la preside Tiziana Furlano si è congratulata con gli interpreti e ha ringraziato il pubblico che ha seguito lo spettacolo con attenzione fino all’ultima battuta.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

L’incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari
L’operazione portata a termine dai carabinieri del Ros ha colpito in particolare il “locale di Ariola”
Sotto tiro sono finiti esponenti delle cosche operanti nel territorio delle Preserre e nei comuni di Acquaro, Gerocarne, Soriano e Dasà

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792