Campionato vela d’altura, i protagonisti nelle acque di Vibo Marina

Le imbarcazioni con vele spiegate e vento in poppa hanno fatto da cornice alla splendida costa tra Vibo Marina e Pizzo

Vibo Marina protagonista indiscussa della XVII edizione del campionato di Vela d’altura del Tirreno Meridionale. Dopo aver regatato nelle acque di Cetraro, nei mesi di ottobre e novembre scorsi, la flotta, composta da circa 20 imbarcazioni, si è spostata sul litorale vibonese per concorrere all’assegnazione del “Trofeo Marina Carmelo”, il prestigioso premio messo in palio ogni anno da Franco Ranieri, titolare di un pontile locale. L’iniziativa è stata organizzata dal Circolo Velico Santa Venere, su delega della Fiv – Federazione Italiana Vela.

Si tratta di un nutrito gruppo che da sempre è appassionato di vela e che punta a dare lustro a Vibo Marina.   Suggestivo  lo spettacolo, di oggi pomeriggio, nello specchio d’acqua vicino al Porto e nei pressi del prestigioso ristorante “La Rada”. Vento in poppa, le imbarcazioni, con vele spiegate, hanno fatto da cornice alla splendida costa che da Vibo Marina si spinge verso Pizzo. Centinaia gli appassionati che hanno assistito alla kermesse, a testimonianza del fatto che la costa vibonese può attrarre visitatori anche in inverno, soprattutto se si sa puntare su eventi di un certo calibro. Il campionato sta coinvolgendo tutto il Tirreno calabrese, da Cetraro a Reggio Calabria.

Si tratta di un nutrito gruppo che da sempre è appassionato di vela e che punta a dare lustro a Vibo Marina.   Suggestivo  lo spettacolo, di oggi pomeriggio, nello specchio d’acqua vicino al Porto e nei pressi del prestigioso ristorante “La Rada”. Vento in poppa, le imbarcazioni, con vele spiegate, hanno fatto da cornice alla splendida costa che da Vibo Marina si spinge verso Pizzo. Centinaia gli appassionati che hanno assistito alla kermesse, a testimonianza del fatto che la costa vibonese può attrarre visitatori anche in inverno, soprattutto se si sa puntare su eventi di un certo calibro. Il campionato sta coinvolgendo tutto il Tirreno calabrese, da Cetraro a Reggio Calabria.

Ora l’appuntamento con Vibo Marina è fissato di nuovo per il  23 e 24 Marzo prossimi.  Le regate consentiranno alle imbarcazioni un percorso a diverse andature. Oggi ci sono state incredibili virate e strambate tra le  che si sono date battaglia. Solcare le onde, sentire il crepitio delle vele, l’odore di salsedine che bagna le labbra.

Per i protagonisti è stata una regata indimenticabile, attratti, per altro, dalle bellezze paesaggistiche del litorale vibonese.  Il campionato proseguirà nelle acque di Tropea ad Aprile,  con il Trofeo “Marina Yacht Club”, per spostarsi a Palmi con una regata “costiera” .  La tappa conclusiva si terrà a Reggio Calabria con lo storico Palio di San Giorgio.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Avrà sede nei locali della guardia medica di Brattirò di Drapia. La struttura è stata inaugurata oggi alla presenza di autorità politiche e responsabili dell’Asp
Il sindaco Vincenzo Pellegrino: non abbiamo ancora certezze sulla natura dell’incendio, ma gli indizi ci fanno pensare che si tratti di un atto doloso
Il sindacato mette in primo piano la piattaforma rivendicativa e chiede un’adeguata rete ospedaliera e investimenti sul personale: assunzioni e formazione

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792