Cateno De Luca resta in ospedale, tutti da riprogrammare i suoi impegni elettorali

Riscontrato un caso di polmonite in stato acuto associato a un significativo stress psicofisico

Cateno De Luca resta ricoverato al Policlinico di Messina. <Dopo attenti accertamenti medici, è stato riscontrato un caso di polmonite in stato acuto, associato a un significativo stress psicofisico e ad un eccessivo affaticamento fisico. Attualmente, Cateno De Luca è sottoposto a un trattamento farmacologico intensivo, il quale richiede la sua completa concentrazione in un ambiente privo di stress emotivo. Di conseguenza, ogni attività che possa causare stati emotivi è stata sospesa>, è quanto hanno fatto sapere i componenti dello staff di Cateno De Luca.

<I medici hanno raccomandato un congruo periodo di degenza in ospedale. Domani – si legge in una nota -, sulla base di ulteriori accertamenti, verrà comunicata la durata prevista della permanenza presso il policlinico di Messina. È essenziale che Cateno De Luca si dedichi esclusivamente al suo recupero psicofisico durante questo periodo, pertanto la partecipazione a qualsiasi altra attività risulta impossibile. Aggiorneremo la stampa e i nostri sostenitori sui prossimi sviluppi e sulla data prevista per le dimissioni dall’ospedale>, conclude la nota dell’entourage del sindaco di Taormina che nei giorni scorsi è stato anche in Calabria nella sua intensa campagna elettorale.

<I medici hanno raccomandato un congruo periodo di degenza in ospedale. Domani – si legge in una nota -, sulla base di ulteriori accertamenti, verrà comunicata la durata prevista della permanenza presso il policlinico di Messina. È essenziale che Cateno De Luca si dedichi esclusivamente al suo recupero psicofisico durante questo periodo, pertanto la partecipazione a qualsiasi altra attività risulta impossibile. Aggiorneremo la stampa e i nostri sostenitori sui prossimi sviluppi e sulla data prevista per le dimissioni dall’ospedale>, conclude la nota dell’entourage del sindaco di Taormina che nei giorni scorsi è stato anche in Calabria nella sua intensa campagna elettorale.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Interrogatorio di garanzia oggi per i principali indagati nell’inchiesta sulla gestione del Polo culturale
I candidati a sindaco aderiscono e sono pronti a nominare anche un assessore alla partecipazione alla co-governance
In programma un nuovo binario di collegamento diretto tra le linee Metaponto-Reggio Calabria e Cosenza-Sibari

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792