Concorsi al Comune di Vibo, Città Futura mette in guardia il sindaco

Avviato l'iter per la prova preliminare per l'assunzione di due funzionari. Convocati oltre trecento candidati

Quando si parla di concorsi pubblici alla vigilia di elezioni comunali, l’attenzione sale alle stelle. E questa volta ad accendere i riflettori sul concorso per due posti di funzionari è stato il gruppo consiliare di Città Futura. <Apprendiamo che l’Amministrazione comunale di Vibo Valentia, per il tramite dei suoi preposti uffici, ha disposto lo svolgimento di una prova preliminare in forma scritta per la posizione di funzionari ad elevata qualificazione (ex profilo di istruttore direttivo amministrativo cat. D1). Per la suddetta prova – viene evidenziato in una nota – sono state inoltrate 371 convocazioni a mezzo Pec con la data di svolgimento al 9 aprile prossimo. I 20 candidati che supereranno lo sopra menzionata prova dovranno poi svolgerne una ulteriore, in forma orale, in data 15 aprile. Un iter che si concluderà, dunque, con l’assunzione, di due sole unità>.

Secondo Città Futura, <il sindaco Maria Limardo sempre molto attenta a questioni di opportunità, saprà anche questa volta intervenire affinché qualche sua assessora non vada avanti con quanto di più inopportuno si possa fare durante la campagna elettorale ovvero fare leva con la condizione di bisogno dei nostri cittadini ? Chiediamo pertanto che si valuti la sospensione della procedura concorsuale sopra menzionata>.

Secondo Città Futura, <il sindaco Maria Limardo sempre molto attenta a questioni di opportunità, saprà anche questa volta intervenire affinché qualche sua assessora non vada avanti con quanto di più inopportuno si possa fare durante la campagna elettorale ovvero fare leva con la condizione di bisogno dei nostri cittadini ? Chiediamo pertanto che si valuti la sospensione della procedura concorsuale sopra menzionata>.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Dopo l’abbattimento del ristorante la Nave e dell’ordine di smantellamento dei tabelloni pubblicitari saranno rase al suolo strutture in cemento armato
Domenica 26 maggio sarà possibile vivere una divertente esperienza di sport all’aperto
E sull’affidamento di incarichi ai figli aveva aggiunto: facevano parte di una cooperativa selezionato dalla Regione. Accuse pesanti al Comune sul canone: altri enti non pagano nulla

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792