Era agli arresti domiciliari e pubblicava video sui social. Ordinato il rientro in carcere

La decisione del Tribunale di Sorveglianza su segnalazione dei carabinieri della Compagnia di Cirò Marina

Pubblicava video irriverenti su un social network mentre era agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

Per un quarantenne di Cirò Marina, cittadina in provincia di Crotone, il Tribunale di Sorveglianza di Catanzaro ha revocato la misura disponendo l’arresto e il trasferimento in carcere. A venire a conoscenza delle numerose violazioni perpetrate dal quarantenne sono stati i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina che hanno informato l’Autorità giudiziaria corredando il tutto con una vera e propria analisi ricavata dai profili del soggetto in questione.
    A seguito del provvedimento emesso dal Tribunale di sorveglianza del capoluogo calabrese per l’uomo, evidentemente incurante delle conseguenze del proprio comportamento, si sono aperte così le porte della Casa circondariale di Crotone.

Per un quarantenne di Cirò Marina, cittadina in provincia di Crotone, il Tribunale di Sorveglianza di Catanzaro ha revocato la misura disponendo l’arresto e il trasferimento in carcere. A venire a conoscenza delle numerose violazioni perpetrate dal quarantenne sono stati i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina che hanno informato l’Autorità giudiziaria corredando il tutto con una vera e propria analisi ricavata dai profili del soggetto in questione.
    A seguito del provvedimento emesso dal Tribunale di sorveglianza del capoluogo calabrese per l’uomo, evidentemente incurante delle conseguenze del proprio comportamento, si sono aperte così le porte della Casa circondariale di Crotone.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Interrogatorio di garanzia oggi per i principali indagati nell’inchiesta sulla gestione del Polo culturale
I candidati a sindaco aderiscono e sono pronti a nominare anche un assessore alla partecipazione alla co-governance
In programma un nuovo binario di collegamento diretto tra le linee Metaponto-Reggio Calabria e Cosenza-Sibari

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792