Esplosione in un impianto Gpl a Crotone, due operai feriti

Sul posto anche l'eliambulanza per trasportare all'ospedale Pugliese di Catanzaro uno dei lavoratori le cui condizioni sono apparse subito gravi

Esplosione nel primo pomeriggio di oggi all’interno di un’area di servizio carburanti ubicata lungo la strada statale 106, alla periferia sud di Crotone, zona Poggio Pudano.

Si tratta di un distributore Ip presso il quale è presente anche un impianto di gas gpl per autotrazione. L’esplosione si è verificata all’interno di un locale interrato dove sono alloggiate le pompe per l’erogazione del gas per autotrazione e ha investito due addetti alla manutenzione, intenti ad eseguire lavori già programmati in precedenza. L’esplosione ha quindi generato un incendio le cui fiamme hanno investito i due operai, rimasti ustionati. Per uno, il più grave, è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza per il trasferimento all’ospedale a Catanzaro, mentre l’altro ferito, ancora cosciente, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Crotone. Sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone e uomini della Polizia di stato.

Si tratta di un distributore Ip presso il quale è presente anche un impianto di gas gpl per autotrazione. L’esplosione si è verificata all’interno di un locale interrato dove sono alloggiate le pompe per l’erogazione del gas per autotrazione e ha investito due addetti alla manutenzione, intenti ad eseguire lavori già programmati in precedenza. L’esplosione ha quindi generato un incendio le cui fiamme hanno investito i due operai, rimasti ustionati. Per uno, il più grave, è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza per il trasferimento all’ospedale a Catanzaro, mentre l’altro ferito, ancora cosciente, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Crotone. Sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco del comando provinciale di Crotone e uomini della Polizia di stato.

La strada statale 106 è stata interdetta al traffico per alcune ore per consentire l’atterraggio dell’eliambulanza sulla carreggiata. Sono in corso indagini dei vigili del fuoco e della polizia per accertare le cause dell’incidente.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Dopo l’abbattimento del ristorante la Nave e dell’ordine di smantellamento dei tabelloni pubblicitari saranno rase al suolo strutture in cemento armato
Domenica 26 maggio sarà possibile vivere una divertente esperienza di sport all’aperto
E sull’affidamento di incarichi ai figli aveva aggiunto: facevano parte di una cooperativa selezionato dalla Regione. Accuse pesanti al Comune sul canone: altri enti non pagano nulla

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792