Giornata nazionale dello sport, Pizzo spalanca le porte: partecipano 400 ragazzi

L'appuntamento domenica 2 giugno. Tantissime attività: dal calcio alla pallavolo, dal calcio a 5 alle arti marziali, dalla danza alla pesca subacquea

LA XXI Giornata Nazionale dello Sport del Coni 2024 si svolgerà a Pizzo, nella villetta delle mamme e attigua area verde (sulla via Nazionale) attrezzata per lo sport, domenica prossima 2 giugno. La manifestazione avrà inizio alle 16 e si concluderà alle 20.
Lo scorso anno, per la provincia di Vibo Valentia, si svolse a Briatico e vide la presenza di oltre 400 ragazzi fra gli 8 e i 18 anni. Anche per questa edizione 2024 si attende un gran numero di giovani e di appassionati che si cimenteranno nelle tante discipline sportive previste.
La Giornata Nazionale dello Sport è stata istituita con una direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 novembre 2003 e richiama l’attenzione sullo sport con l’invito a partecipare alle tantissime iniziative organizzate sotto la direzione del Coni.
<Quest’anno abbiamo scelto la splendida location come Pizzo per dare spazio a tutte le bellissime realtà che ci sono nel territorio della nostra provincia – afferma il vice presidente del Coni Calabria, Giorgio Lico -. Sono molto felice perché si è sin da subito creata un’ottima sinergia con il sindaco e tutta l’amministrazione comunale>.
<Ci saranno sicuramente delle novità in quanto il 2024 è l’anno delle Olimpiadi in Francia – aggiunge Lico -. Sono molto soddisfatto del mio staff che mi supporta in ogni manifestazione che organizziamo dandomi la carica e l’energia giuste per affrontare queste grandi avventure>.
Tante le associazioni sportive che hanno aderito, tanto da coprire diverse discipline sportive, dal calcio al basket, dalla pallavolo, al calcio a 5, dalle arti marziali alla danza, dalla subacquea al surf e via discorrendo.
Il Comitato provinciale di Vibo Valentia avrà presto il suo nuovo delegato Coni, fa sapere Giorgio Lico: <Con lui andremo ad intensificare la nostra presenza sul territorio provinciale sempre di più>.
<La Giornata Nazionale dello Sport è un’occasione per consentire a giovani e appassionati di praticare, in contemporanea in tutta Italia, diverse discipline sportive immersi nei luoghi ricchi di storia e cultura – afferma il sindaco di Pizzo, Sergio Pititto – Siamo davvero soddisfatti di essere stati selezionati come comune della Provincia di Vibo Valentia per l’edizione 2024, per un evento che va ad arricchire il calendario sportivo della città che, per la prima volta, ospita una tappa del campionato nazionale di Beach Rugby proprio in questi giorni. Ringrazio il Coni Provinciale e Regionale e tutti i suoi collaboratori, per una giornata che trasformerà Pizzo in una vera e propria palestra all’aperto>.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Il partito si ritrova nella sede elettorale del candidato a sindaco Enzo Romeo per fare una valutazione sul voto dell’8 e 9 giugno
Un provvedimento che resterà in vigore fino al prossimo 31 agosto 2024. Ora un tavolo con partenariato datoriale e sindacale
In Giunta Domenico Pontoriero, Fortunato Di Masi, Francesco Ciccone e Carmela Vardaro

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792