Il Tribunale di Vibo potenzia l’organico: oggi l’insediamento di nuovi giudici

La cerimonia è avvenuta dinnanzi al presidente della sezione penale Tiziana Macrì e al procuratore Camillo Falvo

Il Tribunale di Vibo Valentia si potenzia di ulteriori quattro giudici e di un pubblico ministero. Professionisti che fanno parte dei 31 magistrati ripartiti nei diversi Tribunali calabresi, grazie alla III Commissione del Consiglio superiore della Magistratura. La cerimonia si è svolta stamane presso l’aula “Emilio Sacerdote”. All’interno del Tribunale infatti si è tenuto l’emozionante e partecipato momento che ha ufficializzato l’insediamento dei cinque professionisti, giunti nel capoluogo dopo aver concluso il loro tirocinio in diverse città italiane.
Dinanzi a loro il Presidente della sezione penale Tiziana Macrì ed il Procuratore della Repubblica Camillo Falvo (peraltro il nuovo Pm sarà un nuovo supporto per la Procura). Decisamente carica di emozioni l’aula del palazzo di Giustizia deputata al benvenuto dei magistrati Eugenia Di Bella, Luca Brunetti, Ida Cuffaro, Rosamaria Pisano e Maria Bernabei.
A dare ulteriore solennità alla cerimonia, il “benvenuto” del Procuratore Falvo che ha voluto evidenziare il lavoro che li attende nonché l’importanza formativa ed umana dell’esperienza che vivranno nel capoluogo di provincia. Ha altresì sottolineato come il Tribunale di Vibo Valentia negli ultimi anni abbia celebrato alcuni dei processi più importanti d’Italia. Infine, il Presidente della sezione penale, la giudice Tiziana Macrì, ha promesso sostegno e aiuto ai nuovi arrivati; rilevando altresì che la struttura vanta la presenza di magistrati giovani ma preparati che sapranno guidarli; oltre al vantaggio di avere il supporto dei colleghi più anziani.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Gli amministratori puntano a spingere la politica a modificare l’attuale normativa
Obiettivo la costituzione di un Comitato composto da docenti e rappresentanti di tutto il territorio. Martedì incontro all’Alberghiero
Domani la consegna del cantiere. Lo spostamento, secondo l’assessore Corrado, è avvenuto in pieno accordo con gli ambulanti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792