La rivoluzione della nutraceutica, un viaggio del Rotary nel mondo dell’agroalimentare

L'incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari

Ieri 20 giugno, nella Sala Murmura della Camera di Commercio di Vibo Valentia, il Rotary Club Vibo Valentia ha organizzato un incontro dal titolo: Tradizione e innovazione. La rivoluzione della Nutraceutica.
Scopo del convegno è stato quello di illustrare gli sviluppi in prospettiva, sia dal punto di vista della ricerca, sia da quello delle imprese, sul fronte della produzione di alimenti e integratori che hanno effetti benefici sulla salute, anche alla luce della valorizzazione della produzione agroalimentare della Calabria e, nello specifico, della provincia di Vibo Valentia.
Le relazioni sono state tenute da eccellenti relatori quali la dottoressa Maria Teresa Russo , professore ordinario di Chimica degli Alimenti dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, dal Dott. Enzo De Filippo, presidente di Federfarma Calabria, dall’imprenditore Nuccio Caffo, amministratore delegato Gruppo Caffo, puntualmente moderati da Ludovico Abenavoli, professore ordinario di Gastroenterologia Clinica dell’Universitá Magna Graecia di Catanzaro.


I relatori hanno evidenziato il ricorso della popolazione italiana e dei paesi occidentali, a mantenersi sana e attiva senza necessariamente ricorrere ad approcci farmacologici preventivi.
Dalle relazioni è, altresì, emerso il particolare interesse della comunità e dei professionisti della salute per quanto riguarda il ricorso preventivo a una integrazione dietetica mirata con nutraceutici che vede uno sviluppo rapidamente crescente, testimoniato dall’aumento di aziende che si occupano di nutraceutica, dall’aumento del fatturato globale correlato all’acquisto di questi prodotti da parte di pazienti e persone sane, e dall’aumento costante di progetti di ricerca ed articoli scientifici che svelano le potenzialità di questi prodotti.
La presidente del Rotary Club “Vibo Valentia “, Ketty De Luca, nel ringraziare la Camera di Commercio e Confindustria di Vibo Valentia, che hanno concesso il patrocinio morale all’incontro, ha sottolineato che l’iniziativa, ultima dell’anno rotariano che sta per concludersi, è testimonianza dell’importanza, dell’influenza e del prestigio del ruolo che svolge il Rotary nel mondo e dell’impegno che il Club da lei presieduto, abbia assunto rispetto alle necessità del territorio.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Molto spesso si fanno avanti spacciandosi per tecnici del gas, operatori dell’enel, delle poste o o agenti delle Agenzia delle entrate
Il rogo in località Torre Vecchia di Palmi. Sul posto alcune squadre dei vigili del fuoco e canadair della Protezione civile
Nessuna iniziativa di Governo, Regioni e associazioni per ricordare l’evento che devastò le regioni meridionali e fece migliaia di morti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792