Linee strategiche sulle aree interne, Amalia Bruni chiede conto al governo regionale

L'esponente del Partito democratico vuole vederci chiaro sullo stato di attuazione dei bandi regionali riguardanti la programmazione 2021-2027

 <La Strategia nazionale per le aree interne del Paese costituisce una delle linee strategiche di intervento dei Fondi strutturali europei dei cicli di programmazione 2014-2020 e 2021-2027, definite nell’ambito dell’Accordo di partenariato, e rappresenta una azione diretta al sostegno della competitività territoriale sostenibile, al fine di contrastare, nel medio periodo, il declino demografico che caratterizza talune aree del Paese, definite come quelle aree più lontane dai poli di servizio, essenziale primario e avanzato. Visto il silenzio caduto su questo tema che pure il Governo regionale ha presentato in più occasioni come “centrale” nell’azione programmatica, abbiamo ritenuto opportuno interrogare il presidente Occhiuto sullo stato di avanzamento della spesa per le 4 Aree S.N.A.I. della programmazione 2014/2020>.

È quanto afferma la consigliera regionale Amalia Bruni dando notizia dell’interrogazione con richiesta di risposta scritta depositata nei giorni scorsi assieme ai colleghi del Gruppo consiliare del Partito democratico.

È quanto afferma la consigliera regionale Amalia Bruni dando notizia dell’interrogazione con richiesta di risposta scritta depositata nei giorni scorsi assieme ai colleghi del Gruppo consiliare del Partito democratico.

<C’è da ricordare che nel quadro della programmazione 2014-2020 e delle leggi successive, sono state create quattro Aree in Calabria per attuare la Strategia nazionale sulle aree interne – spiega ancora Bruni -. Tra il 2020 e il 2021, sono stati firmati accordi di programma quadro  coinvolgendo 58 Comuni e circa 93.700 abitanti, con un finanziamento totale di 14.960.000 euro per ciascuna Area, di cui 7.480.000 euro di cofinanziamento regionale. Nel periodo 2021-2027, sono state identificate tre nuove Aree S.N.A.I. con un finanziamento di 4.000.000 euro ciascuna, obbligando la Regione al finanziamento. Le risorse complessive destinate alle Aree Interne della Calabria ammontano a circa 136.696.000 euro>.

Da qui gli interrogativi: <Al presidente Occhiuto chiediamo di fornire informazioni sui bandi riguardanti i Comuni inclusi nella Strategia Regionale Aree Interne, sullo stato di avanzamento della spesa-. Inoltre, chiediamo se le nuove tre Aree del periodo 2021-2027 sono state cofinanziate come prescritto dalla Delibera Cipess e quando saranno restituite le somme impegnate per l’emergenza Covid-19. Infine, chiediamo quali iniziative sono state adottate per accelerare l’attuazione degli interventi previsti negli Accordi di Programma Quadro già finanziati nelle Aree S.N.A.I. della Calabria e lo stato attuale della spesa per tutte le somme relative alla Strategia Aree Interne in Calabria>.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

La biblioteca mobile acquistata con fondi pubblici ora si trova in stato di assoluto abbandono nelle campagne di Ionadi
Le indagini della Guardia di Finanza hanno evidenziato una gestione contabile e amministrativa piuttosto allegra
Acquistate 8 motrici DE 18, prodotte da Vossloh Rolling Stock. Saranno utilizzate da Rfi nello Stretto di Messina e per operazioni di manutenzione in linea

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792