Muore schiacciato sotto il trattore. Diciassette anni fa il fratello ha perso la vita su un cantiere dell’A2

Sconvolta la comunità di San Giovanni di Mileto. Il sindaco Salvatore Giordano interrompe ogni comunicazione elettorale

Un tragico destino ha legato i frattelli Palmieri di San Giovanni di Mileto. Rocco morto in un incidente sul lavoro in un cantiere dell’A2 nel 2007, lui schiacciato dal suo trattore mentre lavorava in un terreno di sua proprietà vicino alla strada provinciale Mileto-Dinami, in provincia di Vibo Valentia, l’arteria che porta allo svincolo autostradale. E’ morto così Massimo Palmieri, 42 anni. Una tragedia immane che ha sconvolto tutta la comunità. Sul posto gli uomini del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno avviato subito le indagini per fare luce sull’accaduto.

Il sindaco di Mileto, Salvatore Fortunato Giordano, ha espresso il cordoglio di tutta la comunità con una nota sui social: <Interrompiamo ogni comunicazione. Purtroppo perviene una triste notizia per la Comunità di Mileto e in particolare di San Giovanni. Un giovane lavoratore, marito e padre di tre figli è deceduto nelle campagne di San Giovanni a seguito di un incidente con il trattore. Era intento a lavorare le sue terre. Una notizia che ci addolora e manda nello sconforto la giovane moglie, i figli, la mamma e tutta la sua famiglia, oltre che tutta la Comunità del Comune di Mileto. Condoglianze a tutti. Vi siamo davvero vicini>. (foto web)

Il sindaco di Mileto, Salvatore Fortunato Giordano, ha espresso il cordoglio di tutta la comunità con una nota sui social: <Interrompiamo ogni comunicazione. Purtroppo perviene una triste notizia per la Comunità di Mileto e in particolare di San Giovanni. Un giovane lavoratore, marito e padre di tre figli è deceduto nelle campagne di San Giovanni a seguito di un incidente con il trattore. Era intento a lavorare le sue terre. Una notizia che ci addolora e manda nello sconforto la giovane moglie, i figli, la mamma e tutta la sua famiglia, oltre che tutta la Comunità del Comune di Mileto. Condoglianze a tutti. Vi siamo davvero vicini>. (foto web)

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

L’incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari
L’operazione portata a termine dai carabinieri del Ros ha colpito in particolare il “locale di Ariola”
Sotto tiro sono finiti esponenti delle cosche operanti nel territorio delle Preserre e nei comuni di Acquaro, Gerocarne, Soriano e Dasà

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792