Parco delle Serre, Moser inaugura la stazione di Bike sharing

L'ex campione di ciclismo a Serra San Bruno per tagliare il nastro della stazione di Bike sharing installata davanti alla sede dell'ente montano

Ancora una importate iniziativa realizzata dal Parco Naturale Regionale delle Serre. Ancora un passaggio importante per la piena fruibilità del Parco ed un modo per conoscere da vicino i sentieri ed usufruire di un servizio totalmente ecosostenibile per l’area protetta, ma soprattutto per percorrere uno dei tratti più spettacolari della Ciclovia dei Parchi. A Serra San Bruno, dinanzi alla sede del Parco regionale delle Serre è stata inaugurata la stazione di Bike Sharing, un tassello essenziale per rafforzare la promozione del cicloturismo in questo territorio.
A rendere solenne – e, per certi versi indimenticabile – la cerimonia, un ospite d’eccezione Francesco Moser, campione indimenticato del ciclismo mondiale. Una presenza non solo simbolica ma che vuole essere di buon auspicio al lancio della nuova struttura che sarà certamente un punto di riferimento nell’organizzazione di percorsi naturalistici lungo il territorio.
Con Moser, anche il vescovo di Mileto, monsignor Attilio Nostro, che ha benedetto la stazione di Bike Sharing e Gerardo Sacco, a dare un ulteriore tocco di internazionalità all’inaugurazione sotto la guida del commissario del Parco, Alfonso Grillo. <È questo un ulteriore passo – ha dichiarato il commissario del parco, Alfonso Grillo – verso la fruibilità del Parco nel contesto della Ciclovia, perché il nostro, come tutti gli altri parchi calabresi, è nel circuito lungo 545 km che ha ottenuto consensi e riconoscimenti a livello nazionale, è chiaro che tutto questo si inserisce in una più ampia programmazione annuale, soprattutto insieme a Natura 2000, che consentirà a questo Parco di dotarsi di una serie di servizi e infrastrutture che a breve saranno annunciate, per presentarsi nel contesto del turismo ecosostenibile come uno dei più fruibile>.
<Questa stazione di bike sharing – conclude Grillo – è solo la prima stazione di altre quattro che presto saranno aperte strategicamente in tutta l’area del parco per consentire a quanti vorranno vivere l’esperienza su due ruote di usufruire di questo servizio>.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

L’incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari
L’operazione portata a termine dai carabinieri del Ros ha colpito in particolare il “locale di Ariola”
Sotto tiro sono finiti esponenti delle cosche operanti nel territorio delle Preserre e nei comuni di Acquaro, Gerocarne, Soriano e Dasà

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792