Rombiolo, nuova gestione della comunità alloggio per anziani “San Michele Arcangelo”

Se ne occuperà la cooperativa "Futura" con l'obiettivo di creare un ambiente inclusivo e permettere agli ospiti di sentirsi parte integrante del tessuto sociale

Inizia un nuovo corso per la comunità alloggio per anziani “San Michele Arcangelo” di Rombiolo dopo la completa ristrutturazione, riqualificazione e adeguamento dell’edificio storico di proprietà dal Comune che la ospita. La gestione è stata affidata alla società cooperativa “Futura”, un’organizzazione attiva nel terzo settore con una lunga esperienza nella gestione di servizi sociali e assistenziali. La nuova struttura ospiterà donne e uomini provenienti dal territorio e anche da fuori.

La cerimonia di inaugurazione ha visto la partecipazione di numerosi residenti, autorità locali tra cui il sindaco Domenico Petrolo e rappresentanti della Cooperativa Futura insieme al presidente Carmelo Disì. L’evento è stato un momento di festa e di orgoglio per la comunità di Rombiolo, che ha accolto con entusiasmo questa nuova risorsa dedicata agli anziani e alla socializzazione.

La cerimonia di inaugurazione ha visto la partecipazione di numerosi residenti, autorità locali tra cui il sindaco Domenico Petrolo e rappresentanti della Cooperativa Futura insieme al presidente Carmelo Disì. L’evento è stato un momento di festa e di orgoglio per la comunità di Rombiolo, che ha accolto con entusiasmo questa nuova risorsa dedicata agli anziani e alla socializzazione.

La ristrutturazione dell’edificio è stata realizzata con grande attenzione alla conservazione degli elementi architettonici originali, integrando al contempo le più moderne tecnologie per garantire il massimo comfort e sicurezza agli ospiti. La nuova casa di riposo offre spazi ampi e luminosi, accessibili anche ai diversamente abili, camere accoglienti e aree comuni pensate per favorire l’interazione sociale e il benessere psicofisico degli anziani e sarà un punto di riferimento per tutta la comunità, offrendo una varietà di attività ricreative, culturali e formative aperte a persone di tutte le età. Lavorerà alle prestazioni personale OSS, educatori, assistenti sociali e operatori ausiliari.

La cooperativa Futura ha sottolineato l’importanza di creare un ambiente inclusivo e stimolante, dove gli anziani possano sentirsi parte integrante del tessuto sociale di Rombiolo.

“Questa inaugurazione rappresenta un passo importante per la nostra comunità – ha dichiarato il sindaco durante il suo discorso -. Grazie alla cooperativa Futura, siamo in grado di offrire ai nostri anziani un luogo dove vivere serenamente e con dignità, e al contempo creare uno spazio di incontro e scambio intergenerazionale.”

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

L’incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari
L’operazione portata a termine dai carabinieri del Ros ha colpito in particolare il “locale di Ariola”
Sotto tiro sono finiti esponenti delle cosche operanti nel territorio delle Preserre e nei comuni di Acquaro, Gerocarne, Soriano e Dasà

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792