Pnrr, la stocca del procuratore della Corte dei conti (video)

E' suonata come una vera e propria tirata di orecchie ai governanti e alla politica la relazione del procuratore regionale contabile

La relazione del procuratore regionale presso la Corte dei Conti, Romeo Ermenegildo Palma, rischia di passare sotto silenzio. Eppure la denuncia dell’alto magistrato è stata piuttosto forte: il Piano nazionale di ripresa e resilienza in Calabria è fermo. In sostanza, secondo quanto affermato dal procuratore Palma nel suo intervento all’inaugurazione dell’anno giudiziario, avvenuta qualche giorno fa a Catanzaro, dei 5 miliardi e mezzo in dotazione alla Calabria per le grandi infrastrutture, la spesa equivale a zero. Ciò significa che fino ad oggi nessun progetto è partito mentre la politica da anni sbandiera ai quattro venti che le grandi opere in poco tempo saranno in grado di dare un nuovo volto alla Calabria.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Avrà sede nei locali della guardia medica di Brattirò di Drapia. La struttura è stata inaugurata oggi alla presenza di autorità politiche e responsabili dell’Asp
Il sindaco Vincenzo Pellegrino: non abbiamo ancora certezze sulla natura dell’incendio, ma gli indizi ci fanno pensare che si tratti di un atto doloso
Il sindacato mette in primo piano la piattaforma rivendicativa e chiede un’adeguata rete ospedaliera e investimenti sul personale: assunzioni e formazione

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792