Sostegno alle aziende vibonesi, Cna indica la strada da seguire

Necessario attivare strumenti di sicurezza per fare crescere le imprese e affrontare con decisione le sfide dei mercati

Si è svolto, presso la sala convegni della Camera di commercio di Vibo Valentia, il meeting
formativo dal titolo “Le tutele degli uomini chiave in azienda”.
L’iniziativa ha registrato una numerosa e partecipata presenza con una forte
rappresentanza delle imprese associate alla Cna di Vibo Valentia.
Il presidente della Cna Territoriale di Vibo Valentia, Antonino Cugliari, nel porgere i
saluti, ha sottolineato lo scopo principale dell’iniziativa che è quello di far crescere le
proprie imprese associate aiutandole a diventare ancora più strutturate sì da essere
sempre più qualificate e capaci di affrontare al meglio le sfide di un mercato
maggiormente competitivo.
E’ seguito l’intervento di Gianluca Morello, responsabile formazione della
Generali Italia, il quale si è soffermato, nella sua esposizione, sul ruolo che riveste la
Key Man o Uomo chiave in azienda, prodotto assicurativo rivolto a tutela delle risorse
umane. Strumento quindi indispensabile a garantire sicurezza e quindi forza all’azienda.
Grande interesse è stato manifestato dagli imprenditori presenti, con grande plauso
all’iniziativa, a dimostrazione della vicinanza della Cna ai problemi reali che le aziende
vivono quotidianamente.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Molto spesso si fanno avanti spacciandosi per tecnici del gas, operatori dell’enel, delle poste o o agenti delle Agenzia delle entrate
Il rogo in località Torre Vecchia di Palmi. Sul posto alcune squadre dei vigili del fuoco e canadair della Protezione civile
Nessuna iniziativa di Governo, Regioni e associazioni per ricordare l’evento che devastò le regioni meridionali e fece migliaia di morti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792