Tropea avrà un’area sportiva polifunzionale

Uno spazio che promuove lo sviluppo di uno stile di vita sano e attivo tra i cittadini

Dopo l’approvazione della Conferenza dei servizi, si procede per la realizzazione di un’area sportiva polivalente di Campo superiore. Oltre a recuperare un progetto passato mai completato, l’opera ha un valore di investimento per la crescita del tessuto sociale della cittadina tirrenica. “Perché l’opportunità di creare uno spazio dedicato all’attività fisica e al tempo libero, promuove lo sviluppo di uno stile di vita sano e attivo tra i cittadini – spiega il sindaco Giovanni Macrì. Non sarà solo uno spazio fisico, ma diventerà il cuore pulsante della nostra comunità, un luogo dove le persone si incontrano, si sfidano, si sostengono reciprocamente e si divertono insieme”.

Grazie ad un finanziamento di 2.4 milioni di euro, concesso dal Ministero per il sud e la coesione territoriale “si apriranno le porte alla realizzazione di nuove infrastrutture vitali, come l’area polivalente e i parcheggi”. Il progetto ha una duplice valenza perché oltre a guardare ai benefici legati allo sport “l’area polivalente – aggiunge il primo cittadino – avrà un impatto positivo sull’economia locale, attrarrà visitatori e promuoverà lo spirito di appartenenza dei residenti. Inoltre fornirà opportunità di sviluppo personale e sociale attraverso programmi di formazione, eventi culturali e attività ricreative per tutte le fasce d’età”.

Grazie ad un finanziamento di 2.4 milioni di euro, concesso dal Ministero per il sud e la coesione territoriale “si apriranno le porte alla realizzazione di nuove infrastrutture vitali, come l’area polivalente e i parcheggi”. Il progetto ha una duplice valenza perché oltre a guardare ai benefici legati allo sport “l’area polivalente – aggiunge il primo cittadino – avrà un impatto positivo sull’economia locale, attrarrà visitatori e promuoverà lo spirito di appartenenza dei residenti. Inoltre fornirà opportunità di sviluppo personale e sociale attraverso programmi di formazione, eventi culturali e attività ricreative per tutte le fasce d’età”.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Dopo l’abbattimento del ristorante la Nave e dell’ordine di smantellamento dei tabelloni pubblicitari saranno rase al suolo strutture in cemento armato
Domenica 26 maggio sarà possibile vivere una divertente esperienza di sport all’aperto
E sull’affidamento di incarichi ai figli aveva aggiunto: facevano parte di una cooperativa selezionato dalla Regione. Accuse pesanti al Comune sul canone: altri enti non pagano nulla

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792