Tropea, i commissari: non perderemo il contatto con i cittadini e tuteleremo il turismo (video)

Il giorno dopo la manifestazione pubblica a favore dell'amministrazione Macrì i componenti della commissione parlano e aprono un dialogo con la cittadinanza

A gestire per i prossimi 18 mesi (prorogabili di ulteriori sei) il comune di Tropea è arrivata la commissione straordinaria, composta da due viceprefetti, Roberto Micucci e Vito Turco, e dal funzionario economico-finanziario Antonio Calenda. Micucci, già a capo della Commissione di accesso agli atti, proviene dalla Prefettura di Vibo Valentia, gli altri due professionisti dalla Prefettura di Catanzaro.

 Il primo atto che hanno firmato è stato quello dell’insediamento, ora stanno già esaminando documenti e vagliando richieste. Hanno le idee chiare, e sono pronti ad offrire risposte ai cittadini, ben consapevoli che Tropea sia una meta turistica di tutto rispetto.

 Il primo atto che hanno firmato è stato quello dell’insediamento, ora stanno già esaminando documenti e vagliando richieste. Hanno le idee chiare, e sono pronti ad offrire risposte ai cittadini, ben consapevoli che Tropea sia una meta turistica di tutto rispetto.

Obiettivo dei commissari è quello di non perdere il contatto con i cittadini ben consapevoli che la cittadina vive di turismo e rappresenta una meta per migliaia e migliaia di persone che arrivano da tutte le parti del mondo. Dopo la manifestazione a favore dell’amministrazione comunale guidata da Giovanni Macrì oggi parlano i commissari che rassicurano tutti. <Faremo del nostro meglio> hanno detto <e non ci risparmieremo per tenere alto il nome ed il prestigio che Tropea gode nel mondo sul piano turistico>.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Gli amministratori puntano a spingere la politica a modificare l’attuale normativa
Obiettivo la costituzione di un Comitato composto da docenti e rappresentanti di tutto il territorio. Martedì incontro all’Alberghiero
Domani la consegna del cantiere. Lo spostamento, secondo l’assessore Corrado, è avvenuto in pieno accordo con gli ambulanti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792