Tropea-Pizzo-Parghelia, la difesa dell’ambiente passa dai volontari

E' stato un weekend piuttosto intenso per gli ecologisti che si sono concentrati lungo il litorale per rimuovere rifiuti di ogni genere

Un weekend all’insegna della cura e del rispetto dell’ambiente. A Parghelia sono riprese le giornate ecologiche a cura del servizio civile e l’appuntamento era per sabato presso spiaggia di località La Grazia. Tropea e Pizzo hanno invece preferito la domenica: strada dei Mulini e clean up con Plastic Free per i volontari tropeani, mentre la strada principale della Marinella è stata quella scelta dai napitini afferenti all’omonimo Comitato di quartiere.

Tantissime persone tutte armate di ramazze, sacchi, guanti e tantissima buona volontà. Come detto Parghelia ha incentrato l’azione sulla spiaggia perché <<le mareggiate – ha infatti spiegato il vicesindaco Tommaso Belvedere, anch’egli operativo – portano sui litorali quintali di rifiuti abbandonati ovunque. Singolare il ritrovamento di una bibita in lingua araba. E come ogni fine settimana, siamo soddisfatti del lavoro fatto>>.

Tantissime persone tutte armate di ramazze, sacchi, guanti e tantissima buona volontà. Come detto Parghelia ha incentrato l’azione sulla spiaggia perché <<le mareggiate – ha infatti spiegato il vicesindaco Tommaso Belvedere, anch’egli operativo – portano sui litorali quintali di rifiuti abbandonati ovunque. Singolare il ritrovamento di una bibita in lingua araba. E come ogni fine settimana, siamo soddisfatti del lavoro fatto>>.

Al pari dei volontari tropeani, le uscite ecologiche sono sistematiche dunque il loro impegno è consolidato. Mentre per il Comitato napitino è stato un primo incontro ma ha gettato le basi per nuovi appuntamenti; tant’è che muove un appello: <<Cerchiamo strumenti da giardinaggio (funzionanti)>>. 

 Ciascuno ha fatto la propria parte; e non esclusivamente ripulendo i diversi siti, ma anche sensibilizzando. Perché al di là del lavoro in sé che è sotto gli occhi di tutti, resta anche l’idea di principio e di sensibilizzazione. Le giornate ecologiche infatti promuovono e stimolano maggiore  consapevolezza ambientale ed incoraggiano e ispirano azioni sostenibili. Rappresentano altresì delle opportunità da emulare oltre a lanciare messaggi di rispetto e tutela dell’ambiente.

Naturalmente il valore aggiunto, in tutti i casi, è stata la voglia di creare aggregazione e coesione sociale; avvantaggiati dalla clemenza meteo, in un preludio quasi primaverile. Di sicuro il risultato è stato apprezzato da tutte le comunità che ne hanno tratto beneficio. 

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Avrà sede nei locali della guardia medica di Brattirò di Drapia. La struttura è stata inaugurata oggi alla presenza di autorità politiche e responsabili dell’Asp
Il sindaco Vincenzo Pellegrino: non abbiamo ancora certezze sulla natura dell’incendio, ma gli indizi ci fanno pensare che si tratti di un atto doloso
Il sindacato mette in primo piano la piattaforma rivendicativa e chiede un’adeguata rete ospedaliera e investimenti sul personale: assunzioni e formazione

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792