Vasi danneggiati sulla scalinata Versace, la Polizia Municipale identifica gli autori

Le telecamere di videosorveglianza hanno permesso di fare piena luce su quanto avvenuto un sabato sera del mese di gennaio

La Polizia Locale di Vibo Valentia è riuscita ad identificare e di conseguenza a deferire all’Autorità giudiziaria alcuni giovani che un sabato sera di gennaio 2024 avevano danneggiato i vasi-fioriere poste sulle scalinate Versace di Vibo Valentia. L’episodio aveva destato particolare scalpore spingendo anche il Sindaco della città a postare sui social alcune foto dei vasi danneggiati.

Subito il personale della Polizia locale ha provveduto a visionare le telecamere di videosorveglianza poste nella zona, riuscendo così ad immortalare alcuni giovani che la sera di gennaio hanno distrutto i vasi in questione. L’identificazione però non è stata semplice considerato che non si tratta di ragazzi residenti nella città di Vibo.

Subito il personale della Polizia locale ha provveduto a visionare le telecamere di videosorveglianza poste nella zona, riuscendo così ad immortalare alcuni giovani che la sera di gennaio hanno distrutto i vasi in questione. L’identificazione però non è stata semplice considerato che non si tratta di ragazzi residenti nella città di Vibo.

 L’attività di indagine di questi mesi ha permesso di individuare i ragazzi protagonisti di questo increscioso episodio, e che convocati presso il Comando, non hanno potuto fare altro che riconoscersi nelle immagini immortalate dalle telecamere. Di conseguenza si è provveduto a darne comunicazione alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia. Si tratta di alcuni ragazzi appena diciottenni, residenti un paese in Provincia di Vibo Valentia ma frequentanti delle scuole in Città.

Un brutto episodio che avrà ripercussioni sulla vita di questi ragazzi che si troveranno ad avere già a questa età problemi con la giustizia. Si rappresenta che alla luce dei vari episodi di danneggiamento e/o disordine che vedono sempre più spesso ragazzi appena diciottenni o addirittura minorenni, la Polizia locale già da diverso tempo ha intensificato i controlli in Città nei confronti di questi soggetti anche al fine di reprimere episodi di reati predatori. Infatti il personale della Polizia Locale, seppur con la difficoltà della carenza di personale, sta svolgendo controlli e perquisizioni nei confronti soprattutto dei più giovani in alcune zone della Città anche a tutela della maggior parte delle persone che escono per trascorrere una serata tranquilla

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Gli amministratori puntano a spingere la politica a modificare l’attuale normativa
Obiettivo la costituzione di un Comitato composto da docenti e rappresentanti di tutto il territorio. Martedì incontro all’Alberghiero
Domani la consegna del cantiere. Lo spostamento, secondo l’assessore Corrado, è avvenuto in pieno accordo con gli ambulanti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792