Anziani e prevenzione, una giornata dedicata alla Moc al centro di via Gagliardi

Sono stati quaranti i soci che hanno potuto usufruire dell'esame. La dottoressa Donatella Fazio: possiamo prevenire l'osteoporosi

Una giornata dedicata alla salute e alla prevenzione, la prima di una serie di incontri programmati al Centro di aggregazione sociale di Vibo Valentia. Il primo incontro, svoltosi nelle sale di via Enrico Gagliardi è stato dedicato ad un esame, la Moc (mineralogia Ossea computerizzata), che serve per individuare particolari patologie legate alle ossa.

<Si tratta di un esame indicato principalmente per la diagnosi di osteopenia e osteoporosi e per la valutazione e il monitoraggio di tutte quelle condizioni che possono causare osteopenia e osteoporosi secondaria>, spiega la dottoressa Donatella Fazio.

<Si tratta di un esame indicato principalmente per la diagnosi di osteopenia e osteoporosi e per la valutazione e il monitoraggio di tutte quelle condizioni che possono causare osteopenia e osteoporosi secondaria>, spiega la dottoressa Donatella Fazio.

<L’osteoporosi è come una malattia silenziosa caratterizzata da una ridotta massa ossea e un deterioramento della micro-architettura del tessuto osseo –  aggiunge Fazio -. Come fa sapere l’Oms prevale nella popolazione femminile over 50 anni: una donna su tre e un uomo su cinque di età superiore ai 50 anni subiscono una frattura a causa dell’osteoporosi. A livello mondiale, l’osteoporosi colpisce circa 200 milioni di donne e provoca ogni anno quasi nove milioni di fratture, alcune spesso senza aver subito alcun trauma>.

Ad usufruire della Moc gratuita, effettuata con una specifica apparecchiatura, che per l’occasione è stata trasportata nei locali del Cas vibonese, sono stati una quarantina di soci.

<Questa è la prima di una serie di iniziative dedicate alla prevenzione, in un ambito di un più ampio programma per la salute – spiega soddisfatto – il presidente del Centro, Gianni Pantera-, che abbiamo pensato insieme alla dott.ssa Fazio, che ringrazio per la disponibilità>.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Gli amministratori puntano a spingere la politica a modificare l’attuale normativa
Obiettivo la costituzione di un Comitato composto da docenti e rappresentanti di tutto il territorio. Martedì incontro all’Alberghiero
Domani la consegna del cantiere. Lo spostamento, secondo l’assessore Corrado, è avvenuto in pieno accordo con gli ambulanti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792