“Biblio Lab”, la Biblioteca Comunale apre le porte ai più piccoli

Dal 12 marzo in programma quattro laboratori gratuiti per bambini e ragazzi, inseriti nell'ambito di un progetto curato dall’assessorato alla cultura.

Quattro diversi laboratori, per bambini e ragazzi, in un luogo che è il tempio della cultura, e che in questa occasione vuole aprirsi ad iniziative diverse ma accomunate da un filo conduttore, quello della socialità, grazie alla quale sentirsi parte di un percorso di crescita ed accrescimento personale.

Si intitola “Biblio Lab” il progetto curato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Vibo Valentia, che rientra tra le iniziative previste dalla convenzione che l’amministrazione guidata dal sindaco Maria Limardo ha siglato con il “Liceo Capialbi”.
L’open day è fissato per martedì 12 marzo alla biblioteca comunale di Vibo Valentia, in via Palach, dalle ore 15.30 alle 18.30. Per le informazioni e la prenotazione o le iscrizioni è possibile, oltre che recarsi in biblioteca, chiamare al numero 0963.599432.

Si intitola “Biblio Lab” il progetto curato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Vibo Valentia, che rientra tra le iniziative previste dalla convenzione che l’amministrazione guidata dal sindaco Maria Limardo ha siglato con il “Liceo Capialbi”.
L’open day è fissato per martedì 12 marzo alla biblioteca comunale di Vibo Valentia, in via Palach, dalle ore 15.30 alle 18.30. Per le informazioni e la prenotazione o le iscrizioni è possibile, oltre che recarsi in biblioteca, chiamare al numero 0963.599432.

A spiegarne i dettagli è il promotore dell’iniziativa, l’assessore Giusi Fanelli: “Con Biblio Lab vogliamo offrire nuovi servizi alle famiglie e nuove possibilità ai nostri bambini e ragazzi. Si tratta di quattro laboratori ai quali ci si può iscrivere gratuitamente e ovviamente senza vincoli o l’obbligo di frequenza, da scegliere in base alle proprie passioni e attitudini, destinati ai giovani tra i 6 e i 13 anni, che abbiamo organizzato col supporto fondamentale degli studenti del Liceo Capialbi che frequentano i percorsi di Alternanza scuola-lavoro con il Comune di Vibo Valentia, e qui voglio ringraziare il dirigente Antonello Scalamandrè. Ragazzi straordinari che l’assessorato ha già coinvolto in altre iniziative e che, insieme ai tutor del “Capialbi”, guideranno i più piccoli nella realizzazione dei laboratori, che sono stati strutturati proprio in base agli indirizzi scolastici multidisciplinari del Liceo. Importante è anche l’apporto delle dipendenti della biblioteca, che ringrazio.

Il nostro auspicio è che vi possa essere una grande partecipazione delle famiglie, che sarebbe per noi uno stimolo e un incentivo a proseguire su questa strada. La pubblica amministrazione deve cercare di puntare sempre di più su servizi alle famiglie, e noi stiamo lavorando in questa direzione, sopperendo con collaborazioni e sinergie con le altre istituzioni a quel gap che spesso frena l’iniziativa pubblica rispetto al privato”.

I LABORATORI

1)      MUSIC DANCE IN LINGUA (6-10 anni – Martedì 15.30/16.45). Balliamo, suoniamo e cantiamo insieme. Il laboratorio è un percorso integrato di danza, di movimento e di musica in lingua inglese e spagnola.

2)      CINESE RACCONTATO CON I SEGNI (8-13 anni – Martedì 17.00/18.15). Attraverso la lettura di una breve storia cinese, i bambini avranno la possibilità di scoprire e imparare a pronunciare alcune semplici parole in cinese. Il laboratorio è un’opportunità unica per conoscere e apprezzare attraverso i segni la cultura cinese.

3)      CARTA RACCONTA (6-10 anni – Giovedì 15.30/16.45). Il laboratorio è un percorso sull’identità personale e collettiva attraverso documenti d’archivio. I bambini sperimentano il fascino della ricerca storica.

4)      CREIAMO E GIOCHIAMO INSIEME (6-10 anni – Giovedì 17.00/18.15). Il laboratorio rappresenta un percorso di crescita e di esplorazione per dare valore e funzione alla naturale espressività del bambino attraverso il gioco e la creatività.

Foto dal Web

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Gli amministratori puntano a spingere la politica a modificare l’attuale normativa
Obiettivo la costituzione di un Comitato composto da docenti e rappresentanti di tutto il territorio. Martedì incontro all’Alberghiero
Domani la consegna del cantiere. Lo spostamento, secondo l’assessore Corrado, è avvenuto in pieno accordo con gli ambulanti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792