Bloccato in autostrada con due chilogrammi di cocaina. Arrestato nei pressi dello svincolo di Sant’Onofrio

L'uomo di 35 anni, la cui identità non è stata resa nota, è stato bloccato da una pattuglia della Polizia Stradale

Viaggiava in autostrada alla guida di un’automobile in cui nascondeva quasi due chilogrammi di cocaina. Il “corriere” della droga è stato arrestato dal personale della sezione di Vibo Valentia della Polizia stradale.
 L’uomo, un calabrese di 35 anni del quale non è stata resa nota l’identità, è stato bloccato, all’altezza dello svincolo di Sant’Onofrio, dai poliziotti, insospettiti dalla velocità particolarmente sostenuta con cui procedeva, dopo un inseguimento protrattosi per alcuni chilometri.
 La successiva perquisizione ha portato, grazie anche all’ausilio di un cane antidroga della Squadra cinofili della Questura di Vibo Valentia, al ritrovamento del consistente quantitativo di cocaina, un chilo e 879 grammi, che era occultato nel vano portabagagli della vettura.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Dopo l’abbattimento del ristorante la Nave e dell’ordine di smantellamento dei tabelloni pubblicitari saranno rase al suolo strutture in cemento armato
Domenica 26 maggio sarà possibile vivere una divertente esperienza di sport all’aperto
E sull’affidamento di incarichi ai figli aveva aggiunto: facevano parte di una cooperativa selezionato dalla Regione. Accuse pesanti al Comune sul canone: altri enti non pagano nulla

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792