Concorso esterno in associazione mafiosa, assolto con formula piena il commercialista Domenico Fraone

Nei suoi confronti la pubblica accusa al termine della sua requisitoria aveva chiesto una condanna a dodici anni di carcere

<Il fatto non sussiste>. L’ex consigliere provinciale e commercialista Domenico Fraone, 52 anni di Parghelia è stato assolto dal Tribunale di Catanzaro con formula piena nell’ambito del processo scaturito dall’operazione della Dda di Catanzaro denominata “Imponimento”.

 Era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e nei suoi confronti la pubblica accusa rappresenta dai magistrati della Procura distrettuale di Catanzaro, aveva chiesto 12 anni di reclusione.

 Era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e nei suoi confronti la pubblica accusa rappresenta dai magistrati della Procura distrettuale di Catanzaro, aveva chiesto 12 anni di reclusione.

D. Fraone

<L’assoluzione – afferma Fraone – è giunta all’esito di un lungo e assai faticoso percorso, nel corso del quale ho sempre serbato massimo rispetto e fiducia nella giustizia. Dopo tre anni e mezzo di processo posso dire che la verità ha trionfato sebbene abbia sconvolto la mia vita>.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Avrà sede nei locali della guardia medica di Brattirò di Drapia. La struttura è stata inaugurata oggi alla presenza di autorità politiche e responsabili dell’Asp
Il sindaco Vincenzo Pellegrino: non abbiamo ancora certezze sulla natura dell’incendio, ma gli indizi ci fanno pensare che si tratti di un atto doloso
Il sindacato mette in primo piano la piattaforma rivendicativa e chiede un’adeguata rete ospedaliera e investimenti sul personale: assunzioni e formazione

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792