Elezioni amministrative, l’opportunità di un nuovo passo per Vibo

La riflessione di Cesella Gelanzè che punta a entrare nel Consiglio Comunale con la coalizione del candidato sindaco del centrodestra, Roberto Cosentino

In vista delle elezioni amministrative che si terranno tra meno di una settimana, l’aspirante consigliera Cesella Gelanzè illustra lo stato in cui versa la città mettendo in evidenza la crisi del commercio, dei servizi, dell’occupazione.

“Noi, cittadini della Vibo di oggi, cerchiamo di interpretare e condurre la nostra vita adeguandola alla Vibo esistente. L’elenco di quello che ci rattrista e ci mette a disagio tra vetrine dismesse, cantieri che intralciano, servizi assenti a partire da quello idrico che ancora porta in casa acqua irricevibile, per continuare con le condizioni inaccettabili delle frazioni che sembrano satelliti primordiali di un pianeta distante anni luce, è purtroppo lungo e complesso. La contingenza che affligge il territorio peraltro non offre una prospettiva di salvataggio facile a causa dei posti di lavoro decimati” si legge in una nota. 
Poi l’invito ai cittadini di prendere in mano la situazione e usare il voto come strumento per operare un’inversione di rotta: “Dunque è tutto perso? Serve uno slancio con nuove energie per andare oltre e gli elettori hanno il modo di scegliere i nuovi attori che guideranno l’amministrazione che a breve ormai sarà designata. Bandita ogni traccia di rassegnazione, non rimane che selezionare onestà e tanta competenza. Come quella che ho scelto io, affidando la mia candidatura a Roberto Cosentino. Il meglio è lì, che attende di essere afferrato e addentato”.

“Noi, cittadini della Vibo di oggi, cerchiamo di interpretare e condurre la nostra vita adeguandola alla Vibo esistente. L’elenco di quello che ci rattrista e ci mette a disagio tra vetrine dismesse, cantieri che intralciano, servizi assenti a partire da quello idrico che ancora porta in casa acqua irricevibile, per continuare con le condizioni inaccettabili delle frazioni che sembrano satelliti primordiali di un pianeta distante anni luce, è purtroppo lungo e complesso. La contingenza che affligge il territorio peraltro non offre una prospettiva di salvataggio facile a causa dei posti di lavoro decimati” si legge in una nota. 
Poi l’invito ai cittadini di prendere in mano la situazione e usare il voto come strumento per operare un’inversione di rotta: “Dunque è tutto perso? Serve uno slancio con nuove energie per andare oltre e gli elettori hanno il modo di scegliere i nuovi attori che guideranno l’amministrazione che a breve ormai sarà designata. Bandita ogni traccia di rassegnazione, non rimane che selezionare onestà e tanta competenza. Come quella che ho scelto io, affidando la mia candidatura a Roberto Cosentino. Il meglio è lì, che attende di essere afferrato e addentato”.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

L’incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari
L’operazione portata a termine dai carabinieri del Ros ha colpito in particolare il “locale di Ariola”
Sotto tiro sono finiti esponenti delle cosche operanti nel territorio delle Preserre e nei comuni di Acquaro, Gerocarne, Soriano e Dasà

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792