Francesco Moser, il campione che non dimentica la Calabria

Accompagnato dal suo amico di sempre (Mimmo Bulzomì) oggi ha dialogato a lungo con gli studenti dell'istituto Nautico di Pizzo

E’ tornato nel Vibonese, da dove mancava da alcuni anni, per incontrare i suoi amici, primo tra tutti Mimmo Bulzomì. Francesco Moser è uno dei ciclisti che è sempre rimasto nel cuore degli appassionati della due ruote. Stamattina è stato accolto all’Istituto Tecnico Nautico di Pizzo dal dirigente scolastico Francesco Vinci, dal colonnello dei carabinieri Luca Toti, dal sindaco Sergio Pititto e dal un altro amico dello stesso Moser, Domenico Sorace, che è anche docente all’Istituto Nautico. Una festa per i ragazzi che l’hanno applaudito a lungo.
Il campione ha quindi dialogato con gli studenti. Moser dopo aver visitato la scuola ha lasciato l’istituto tra gli applausi.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

L’incontro, organizzato dalla presidente Ketty De Luca, patrocinato da Camera di commercio e Confindustria Vibo ha visto alternarsi imprenditori e docenti universitari
L’operazione portata a termine dai carabinieri del Ros ha colpito in particolare il “locale di Ariola”
Sotto tiro sono finiti esponenti delle cosche operanti nel territorio delle Preserre e nei comuni di Acquaro, Gerocarne, Soriano e Dasà

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792