Il cinema a Monterosso, il cortometraggio “Aldilà del mare” premiato a Polistena

L'amministrazione comunale ha siglato un protocollo d'intesa con Polistena per divulgare l'arte cinematografica

Il Comune di Monterosso Calabro si impone da protagonista al Premio cultura cinematografica “Città di Polistena”, prestigioso evento di settima arte giunto alla 17ma edizione, curato dal direttore artistico Piero Cullari. Il cortometraggio “Aldilà del mare”, (regia di Massimo Ivan Falsetta, prodotto da A.ca.r.i., CiaKalabria e Paola Massa, nel cast Alessandro Haber, Costantino Comito e Mones Abu Salah) girato a Monterosso Calabro, ha vinto ben 10 premi, assegnati dai vari Comuni e dalle scuole aderenti.

A sua volta, l’Amministrazione di Monterosso – rappresentata dal giovane segretario comunale Francesco Facciolo – ha premiato il corto “Le vite possibili”, del regista Domenico Pisani, riconoscendo, altresì, a quest’ultimo un voucher per la realizzazione di un corto cinematografico sul territorio monterossino. L’Amministrazione comunale s’impegnerà a divulgare sui circuiti promozionali nazionali ed internazionali a cui aderisce. L’iniziativa si inquadra nel progetto cinematografico ormai pluriennale “Monterosso set a cielo aperto”, che ha lo scopo di valorizzare il territorio calabrese e le sue bellezze naturalistiche, attraverso lo strumento della cinematografia. Culmine del progetto è il festival “L’arte del corto…”, che in pochi anni ha portato il borgo angitolano ad affermarsi quale  quarta realtà nazionale per numero di produzioni audiovisive.

A sua volta, l’Amministrazione di Monterosso – rappresentata dal giovane segretario comunale Francesco Facciolo – ha premiato il corto “Le vite possibili”, del regista Domenico Pisani, riconoscendo, altresì, a quest’ultimo un voucher per la realizzazione di un corto cinematografico sul territorio monterossino. L’Amministrazione comunale s’impegnerà a divulgare sui circuiti promozionali nazionali ed internazionali a cui aderisce. L’iniziativa si inquadra nel progetto cinematografico ormai pluriennale “Monterosso set a cielo aperto”, che ha lo scopo di valorizzare il territorio calabrese e le sue bellezze naturalistiche, attraverso lo strumento della cinematografia. Culmine del progetto è il festival “L’arte del corto…”, che in pochi anni ha portato il borgo angitolano ad affermarsi quale  quarta realtà nazionale per numero di produzioni audiovisive.

Nel medesimo contesto, l’Amministrazione di Monterosso ha siglato un protocollo d’intesa con l’associazione promotrice del Premio cultura cinematografica città di Polistena, finalizzato alla promozione e divulgazione della settima arte in una terra dalle potenzialità inespresse, in cui l’azione di amministratori e di tecnici lungimiranti risulta rivoluzionaria. A margine della serata di gala polistenese, che ha visto tra i protagonisti premiati la famosa attrice Micaela Ramazzotti, il Segretario Comunale Francesco Facciolo ha omaggiato, a nome dell’Amministrazione di Monterosso, la nota artista Gioia Spaziani (volto noto di fiction televisive, tra cui, solo per citarne alcune, “Un posto al sole”, “Il paradiso delle signore”, “I bastardi di Pizzofalcone”, “Squadra antimafia”, “Il giovane Montalbano”, “Distretto di polizia”, “Nassiriya- per non dimenticare”, “Che Dio ci aiuti”), con la caratteristica matita di grafite stilizzata, simbolo del bel borgo. Inoltre, il Segretario Facciolo ha invitato Spaziani a visitare Monterosso, per farle scoprire le bellezze autoctone e l’accoglienza calorosa che la comunità non mancherà di riservarle, nonché per averla ospite e protagonista nei prossimi eventi cinematografici che si svolgeranno.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Interrogatorio di garanzia oggi per i principali indagati nell’inchiesta sulla gestione del Polo culturale
I candidati a sindaco aderiscono e sono pronti a nominare anche un assessore alla partecipazione alla co-governance
In programma un nuovo binario di collegamento diretto tra le linee Metaponto-Reggio Calabria e Cosenza-Sibari

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792