Mondo digitale, un convegno organizzato da Lions e Soroptimist a Catanzaro

Al centro del dibattito gli effetti collaterali prodotti dalla rete nelle relazioni sociali degli adolescenti

“I pericoli della rete nell’era della socialità digitale, aspetti clinici sociologici e giuridici” è il tema del convegno organizzato dal Lions International, Distretto 108 Ya – II Circoscrizione e Lions Club Catanzaro Host assieme al Soroptimist Club di Catanzaro in programma sabato 11 maggio a partire dalle 9.30 nella Casa delle Culture, Palazzo della Provincia di Catanzaro.

“Internet offre indubbiamente enormi opportunità di comunicazione e di progresso, ma a queste si accompagnano, di frequente, i pericoli legati ad un utilizzo sempre più intensivo e precoce della Rete, che a volte favorisce comportamenti diversi da quelli tenuti nella vita di tutti i giorni – afferma il presidente del Lions Club Catanzaro Host, avvocato Danilo Iannello che modererà il dibattito. Per i ragazzi, essere “nativi digitali” rappresenta indubbiamente un enorme vantaggio nell’approccio alle nuove tecnologie ed alle future occasioni di inserimento nel mondo del lavoro ma, al tempo stesso, questo li espone ad enormi rischi connaturati da un utilizzo inappropriato o inconsapevole di tali strumenti di comunicazione.

“Internet offre indubbiamente enormi opportunità di comunicazione e di progresso, ma a queste si accompagnano, di frequente, i pericoli legati ad un utilizzo sempre più intensivo e precoce della Rete, che a volte favorisce comportamenti diversi da quelli tenuti nella vita di tutti i giorni – afferma il presidente del Lions Club Catanzaro Host, avvocato Danilo Iannello che modererà il dibattito. Per i ragazzi, essere “nativi digitali” rappresenta indubbiamente un enorme vantaggio nell’approccio alle nuove tecnologie ed alle future occasioni di inserimento nel mondo del lavoro ma, al tempo stesso, questo li espone ad enormi rischi connaturati da un utilizzo inappropriato o inconsapevole di tali strumenti di comunicazione.

Accanto a ciò, scopo dell’incontro è anche quello di “affrontare le problematiche connesse ad una eccessiva esposizione agli strumenti di comunicazione digitale, sotto ulteriori profili, tra tutti gli effetti desocializzanti sempre più frequentemente riscontrabili negli adolescenti, attratti da una realtà virtuale che offusca ed allontana da quella reale”, spiega ancora Iannello.

Previsti gli indirizzi di saluto del sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita; dell’immediato Past Governatore del Distretto Lions 108 Ya; di Filippo Capellupo, presidente zona V- II Circoscrizione Distretto Lions 109 Ya; e della dirigente scolastica del Convitto “Galluppi” di Catanzaro, Cinzia Scozzafava.

Ad introdurre i lavori, Stefania Muzzi, presidente del Soroptimist Club di Catanzaro. Ad animare il confronto moderato dall’avvocato Iannello, gli interventi di: don Francesco Brancaccio, parroco della Parrocchia di San Giovanni Battista di Catanzaro; Giuditta Lombardo, dirigente psicologo neuropsichiatria infantile e dell’adolescente, docente di psicologia dell’Università Magna Graecia di Catanzaro; Domenico Bilotti, docente di diritto e religioni dell’Università Magna Graecia di Catanzaro.

Foto dal Web

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Gli amministratori puntano a spingere la politica a modificare l’attuale normativa
Obiettivo la costituzione di un Comitato composto da docenti e rappresentanti di tutto il territorio. Martedì incontro all’Alberghiero
Domani la consegna del cantiere. Lo spostamento, secondo l’assessore Corrado, è avvenuto in pieno accordo con gli ambulanti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792