Rete ferroviaria, Lamezia Terme-Catanzaro Lido treni più veloci con il nuovo progetto

Gli interventi consentiranno ai convogli di poter raggiungere i 140 chilometri orari. Investimenti per un importo complessivo di 165 milioni di euro

 Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane, ha concluso le procedure di valutazione delle offerte tecnico-economiche della gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione della velocizzazione della tratta Lamezia Terme – Settingiano e dell’elettrificazione sulla tratta Lamezia Terme-Catanzaro Lido.

Gli interventi di velocizzazione consentiranno di raggiungere i 140 km/h lungo i dieci chilometri della tratta Lamezia Terme-Settingiano. La velocizzazione sarà realizzata attraverso tre tipi di interventi: varianti di tipo plano-altimetrico, sopraelevazione del tracciato esistente, varianti di tracciato su nuova sede in affiancamento alla linea esistente con alcuni tratti in viadotto, tra cui quello sul Torrente Cancello. L’intervento comprende, inoltre, l’elettrificazione dei 43 chilometri dell’intera linea Lamezia Terme-Catanzaro Lido, con la realizzazione di tre sottostazioni elettriche a supporto della trazione elettrica.

Gli interventi di velocizzazione consentiranno di raggiungere i 140 km/h lungo i dieci chilometri della tratta Lamezia Terme-Settingiano. La velocizzazione sarà realizzata attraverso tre tipi di interventi: varianti di tipo plano-altimetrico, sopraelevazione del tracciato esistente, varianti di tracciato su nuova sede in affiancamento alla linea esistente con alcuni tratti in viadotto, tra cui quello sul Torrente Cancello. L’intervento comprende, inoltre, l’elettrificazione dei 43 chilometri dell’intera linea Lamezia Terme-Catanzaro Lido, con la realizzazione di tre sottostazioni elettriche a supporto della trazione elettrica.

L’appalto ha un valore di circa 165 milioni di euro finanziati in parte con fondi Pnrr e consente l’avvio del primo dei tre lotti funzionali in cui risulta articolato il complessivo progetto d’investimento Potenziamento Collegamento Lamezia Terme – Catanzaro Lido – Dorsale Jonica approvato dal Commissario Straordinario di Governo con Ordinanza n.4 del 25/09/2023. L’ultimazione dei lavori è previsto per il 2026.

Gli interventi, in sinergia con altri progetti in programma, consentiranno di migliorare l’offerta del trasporto ferroviario, attraverso la riduzione dei tempi di percorrenza, l’incremento della regolarità della circolazione ferroviaria e lo sviluppo di ulteriori servizi.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Interrogatorio di garanzia oggi per i principali indagati nell’inchiesta sulla gestione del Polo culturale
I candidati a sindaco aderiscono e sono pronti a nominare anche un assessore alla partecipazione alla co-governance
In programma un nuovo binario di collegamento diretto tra le linee Metaponto-Reggio Calabria e Cosenza-Sibari

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792