Strade, autostrade e ferrovie: in Calabria pianificati 47 miliardi di investimenti

Il report della Lega tirato fuori nel giorno in cui il ministro delle Infrastrutture torna a Reggio Calabria per una manifestazione con Trenitalia

Salvini torna in Calabria (Stazione centrale di Reggio) per una iniziativa di Trenitalia e la Lega  parla degli obiettivi raggiunti, degli investimenti effettuati  e della crescita del partito con alla guida Giacomo Francesco Saccomanno.

In una nota della direzione centrale del partito, infatti, si afferma che <la Calabria vivendo un momento di crescita straordinaria grazie al meticoloso lavoro svolto dal commissario regionale. Appena incaricato da Matteo Salvini, attuale vicepremier del Governo e ministro delle Infrastrutture, come nostro Commissario, Saccomanno si è trovato di fronte a una situazione di disorganizzazione totale. Tuttavia, con determinazione e impegno, ha trasformato un partito praticamente inesistente dal punto di vista organizzativo in una forza politica radicata in tutte le province della Calabria>.

In una nota della direzione centrale del partito, infatti, si afferma che <la Calabria vivendo un momento di crescita straordinaria grazie al meticoloso lavoro svolto dal commissario regionale. Appena incaricato da Matteo Salvini, attuale vicepremier del Governo e ministro delle Infrastrutture, come nostro Commissario, Saccomanno si è trovato di fronte a una situazione di disorganizzazione totale. Tuttavia, con determinazione e impegno, ha trasformato un partito praticamente inesistente dal punto di vista organizzativo in una forza politica radicata in tutte le province della Calabria>.

<Uno dei principali punti di forza della Lega Calabria –  viene evidenziato nella nota – è l’organizzazione territoriale impeccabile che è diventata una squadra coesa e che ha permesso l’apertura di nuove sezioni e la celebrazione di congressi con la partecipazione di tutti i militanti. Questo impegno ha portato a risultati tangibili, con la presenza di tantissimi amministratori locali, sindaci e consiglieri comunali, di cinque consiglieri regionali: Pietro Molinaro, Filippo Mancuso, Pietro Raso, Filippo Gelardi, Giuseppe Mattiani e rappresentanti in varie istituzioni, tra cui un assessore con deleghe cruciali in Politiche Sociali e Trasporti, Emma Staine, il Commissario Aterp Calabria, Maria Carmela Iannini e il Commissario Sorical Cataldo Calabretta>.

Sempre secondo quanto afferma la nota della Lega, iIn Calabria, grazie al grande impegno del ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, che attraverso il suo ministero ha svolto un ruolo fondamentale e significativo per la crescita della regione, sono previsti imponenti investimenti  per migliorare le infrastrutture e promuovere lo sviluppo economico. Ecco alcuni dettagli: per quanto riguarda strade e autostrade: è pianificato un piano di investimenti complessivo di 12,8 miliardi di euro per strade e autostrade in Calabria. Di questi, 3 miliardi di euro sono già stati stanziati per la SS106 Jonica, con un investimento totale di circa 9 miliardi di euro. Questi investimenti mirano a migliorare le reti stradali e autostradali nella regione. Rete Ferroviaria: per la rete ferroviaria, sono programmati investimenti per 34,8 miliardi di euro in Calabria. Tra questi, 16 miliardi di euro sono già stati finanziati. Alcuni progetti includono la Salerno-Reggio Calabria, l’adeguamento tecnologico della linea Battipaglia e Reggio Calabria, nonché la variante di Cannitello.

© Riproduzione riservata

Ti Potrebbe Interessare

Gli amministratori puntano a spingere la politica a modificare l’attuale normativa
Obiettivo la costituzione di un Comitato composto da docenti e rappresentanti di tutto il territorio. Martedì incontro all’Alberghiero
Domani la consegna del cantiere. Lo spostamento, secondo l’assessore Corrado, è avvenuto in pieno accordo con gli ambulanti

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Vibo Valentia n.1 del Registro Stampa del 7/02/2019. Direttore Responsabile: Nicola Lopreiato
Noi di Calabria S.r.L. | P.Iva 03674010792